Oggi è mercoledì 29 giugno 2022 Benvenuto nel portale d'informazione dell'associazione socio ambientale culturale Amo Montemarano Onlus

News - Archivio

 
Data Pubblicazione:  - 12/03/2012 << Indietro

Un altro successo per la comm.ne "Politiche Sociali"



Esprimiamo soddisfazione per la pubblicazione sul Burc del 27.02.2012,  con Decreto Dirigenziale n.58 del 21.02.2012 della Regione Campania, dell’esito dell’Avviso Pubblico “Giovani Attivi” teso a sostenere i Comuni nell’attuazione di politiche che favoriscano la partecipazione attiva dei giovani nei territori di riferimento, attraverso l’aggregazione in Gruppi Informali e la successiva trasformazione in nuovi soggetti giuridici. L’Associazione Amo Montemarano, in collaborazione con l’Associazione di professionisti “Co-Working”(costituita da psicologi, sociologi ed educatori professionali) ha organizzato un gruppo informale di 10 giovani donne, denominato “Giovani insieme”, di cui 4 di Montemarano per partecipare all’avviso con l’idea progettuale “L’Amore ai miei tempi”. Oggi siamo ben lieti di comunicare che il progetto, della durata di un anno, è stato approvato e finanziato per l’importo di € 25.000,00. L’idea progettuale, supervisionata da docenti della Facoltà di Sociologia dell’Università Federico II di Napoli, sarà realizzata attraverso interviste, questionari e videoriprese che le 10 ragazze sottoporranno agli anziani del territorio irpino per favorire il dialogo intergenerazionale e promuovere azioni socio-culturali legate al recupero della memoria. Il progetto ha come obiettivo finale la stesura e la pubblicazione di un libro con le interviste effettuate agli anziani da cui si evince l’evoluzione dell’istituzione Famiglia in una prospettiva socio-psico-antropologica, per evidenziare se tali modalità di interazione hanno subìto involuzioni, evoluzioni o solo trasformazioni. Da parte dell’Associazione Amo Montemarano saranno inoltre organizzati convegni sulle varie tematiche attinenti al fine di divulgare e fornire risposte concrete e multidimensionali ai problemi e alle situazioni emergenti nella comunità, in tempi brevi e con azioni concrete,  per offrire così un nuovo e migliore benessere sociale di cui le comunità irpine e Montemarano, necessitano. 

Stampa l'articolo Commenta l'articolo Segnala l'articolo RSS Feed